Category Archive: gisernia

Gnome 3 su Ubuntu 11.10

Da pochi giorni disponibile la nuova versione di Ubuntu 11.10, la Oneiric Ocelot. Ancora devo testarla a fondo, ma quello che ho dovuto fare immediatamente è stato abilitare il desktop gnome.
Non so perchè ancora una volta non sia nel repository iniziale, ne riesco a capire come si possa usare Unity …. ma tant’è. Vediamo come in pochi passi è possibile installare Gnome

Iniziamo come consuetudine ad aggiornare i repositories:

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

o se ancora non avete fatto l’avanzamento alla nuova versione

sudo apt-get -f dist-upgrade

e quindi il pacchetto gnome

sudo apt-get install gnome-shell

finita l’installazione non è necessario il riavvio di Ubuntu, basta riavviare la sessione. A questo punto nel box di login fra le opzioni di avvio avremo anche la possibilià di scegliere la shell Gnome.

 

 

Continue Reading

Ipod da Ubuntu – Floola

Per gestire i files sull’iPod direttamente dalla vostra distro Linux preferita, esiste Floola, un ottimo gestore che sostituisce degnamente iTunes.floola
La procedura di utilizzo è semplicissima. Per prima cosa Floola non si installa. Basta scaricare da qui la versione di vostro interesse e salvarla dove volete. A questo punto basterà lanciare l’eseguibile nella cartella, collegare il vostro iPod, e procedere al trasferimento files.
Il software al primo avvio farà una serie di verifiche, quali la versione dell’iPod inserito, e soprattutto vi chiederà il fwid. Il fwid è un codice a 16 cifre. Per ottenerlo digitate da riga di comando;

sudo lsusb -v | grep -i Serial

il codice che ci interessa dovrebbe iniziare con 000.
Se tutto è stato configurato correttamente, vedrete l’interfaccia molto semplice ma efficace con in alto i vari filtri per genere, artista, album e playlist, ed in basso tutti i vostri files. Per aggiungere nuove canzoni basterà semplicemente lanciare “add” dal menu Item e vi comparirà un box dove dovrete fare il drag & drop dei files da aggiungere.

Continue Reading

UnTweeps – rimuovere twitter users che non twittano

Tra le migliaia di applicazioni che girano intorno a Twitter, ho trovato molto interessante questa semplice ed utile applicazione.

In realtà mi ha colpito perchè l’approccio verso questa app è stato diverso rispetto alle altre. La maggior parte di quelle che provo od uso sono frutto di ricerche sulle “best twitter applications” oppure passano sulla timeline e con un misto di curiosità ed interesse le vado a provare.

Stavolta è nata prima l’esigenza, ovvero : “Come faccio ad individuare e rimuovere dalla lista dei Following gli users che non pubblicano tweet da un pezzo?” .

In questo modo posso tenere sotto controllo tutti quei profili fake che spuntano come funghi, scrivono 2 cosine e ti rimangono appesi nella listona dei followers.

Untweeps fa proprio questo, in modalità free se viene utilizzata max 3 volte al mese (più che sufficienti per questa attività) e con pochissimi passaggi:

Ci si autentica grazie all’oAuth di twitter, ed appare la schermata con un form dove vanno riempite 2 caselle, la prima con i giorni da quando i tweeps che state seguendo non aggiornano il proprio stato, l’altro con i giorni per i quali gli utenti che state seguendo non aggiornano il proprio stato, ma per i quali non volete che vengano menzionati nella lista utenti da togliere, la “whitelist” insomma.

Cliccando poi su “List stale Tweeps” viene create la lista con gli utenti che rispondono al criterio di selezione. A quel punto bisogna mettere la spunta su ognuno degli utenti (check all è proibito dalla Twitter terms of services!) e cliccare su “Unfollow selected tweeps”.

C’è anche la possibiltà di preparare la “whitelist” premendo “Make the Whitelist” invece che “List stale”. Solita lista di utenti da selezionare, ed ecco che questi utenti andranno a finire tra i “buoni” e non saranno selezionati nelle successive ricerche.

Continue Reading